Per la vittima dieci giorni di prognosi

BENEVENTO –  I tre malviventi armati di pistola, con il volto travisato e con un accento straniero, mentre rovistavano nei mobili all’interno dell’abitazione si sono imbattuti nel padrone. Lo hanno aggredito con un pugno. Un operaio di 43 anni di Benevento è stato ferito durante la notte da tre rapinatori nella propria abitazione. E’ accaduto in contrada Monte Pino. I banditi sono quindi fuggiti mentre l’operaio è stato soccorso e accompagnato all’ospedale Rummo, dove i sanitari lo hanno giudicato guaribile in dieci giorni.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest