Altro colpo di teatro di De Luca: Da venerdì in Campania “coprifuoco” dalle 23

Bloccate tutte le attività

Un altro colpo di teatro del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. Il governatore ha chiesto il cosiddetto coprifuoco dalle ore 23 alle ore 5 già a partire dal prossimo venerdì 23 ottobre. “Ci prepariamo a chiedere in giornata il coprifuoco. Il blocco di tutte le attività e della mobilità da questo fine settimana in poi. Volevamo partire dall’ultimo week end di ottobre ma partiamo ora – ha dichiarato De Luca – Si interrompono le attività e la mobilità alle 23 per contenere l’onda di contagio. Alle 23 da venerdi si chiude tutto anche in Campania come si è chiesto anche in Lombardia”. Bloccate tutte le attività. Stop agli spostamenti, ad esclusione di casi eccezionali. Tra le richieste fatte al governo c’è anche quella di chiudere, nelle giornate di sabato e domenica, la media e grande distribuzione commerciale, tranne per gli esercizi di generi alimentari e di prima necessità” (tra cui i supermercati)

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest