Agguato a San Giorgio a Cremano, 55enne freddato

Raffaele Gallo era fratello di un collaboratore di giustizia

Agguato mortale a San Giorgio a Cremano. Freddato un 55enne pregiudicato, Raffaele Gallo. Il suo corpo è stato trovato senza vita accanto allo scooter sul quale viaggiava.  Secondo le prime ricostruzioni, sarebbe stato affiancato da due persone. Almeno otto colpi esplosi, sei lo hanno centrato. 

È morto sul colpo. Sul posto la polizia. La vittima era fratello del pentito Giovanni Gallo, era uscito dal carcere da poco tempo, dopo avervi trascorso sedici anni.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest