Vogliamo i generali: via Arcuri, il commissario è Figliuolo

Draghi licenzia il capo dell’emergenza Covid, al suo posto il Comandante logistico dell’Esercito

Al commissariato per l’emergenza Covid irrompono i militari. No, non è un golpe: è il draghismo, bellezza. E allora, Domenico Arcuri viene giubilato. Al suo posto, Draghi mette il generale Francesco Paolo Figliuolo, dal 2018 Comandante logistico dell’Esercito. Ad Arcuri vanno “i ringraziamenti del Governo per – recita una nota – l’impegno e lo spirito di dedizione con cui ha svolto il compito a lui affidato in un momento di particolare emergenza per il Paese”. E sai cosa se ne fa, l’ormai ex commissario? Lo hanno convocato alle 14 a Palazzo Chigi, per comunicargli il benservito. Via Arcuri, avvicendato dal generale. Via Borrelli dalla protezione civile, sostituito da Curcio. In una manciata di giorni cambia tutto. Vedremo con quali esiti.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest