Referendum, alle 19 affluenza del 55%

Si può votare fino alle ore 23. Le operazioni di scrutinio avranno inizio subito dopo la chiusura della votazione e l’accertamento dei votanti

Secondo i primi dati arrivati al Viminale (relativi al 10% dei comuni, circa 800 su un totale di 7.998) l’affluenza alle urne alle ore 19 in Italia per il referendum è di poco inferiore al 55%. L’affluenza finora è stata massiccia al Nord, minore al Sud. Alle 12 di oggi si era recato alle urne il 20,14 per cento degli aventi dirittoNelle grandi città, a mezzogiorno, primato dei votanti a Bologna, 26,67%. A Milano il 22,8%, a Roma il 18,9, a Torino il 18,4, a Napoli il 15%. Trattandosi di una consultazione costituzionale non è necessario il quorum di affluenza minima previsto invece per i referendum abrogativi. Si può votare fino alle ore 23. Le operazioni di scrutinio avranno inizio subito dopo la chiusura della votazione e l’accertamento dei votanti.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest