La conduttrice di Sky avrebbe evaso l’Irpef tra il 2009 e il 2011

ROMA – Secondo i pm della capitale, avrebbe evaso l’Irpef tra il 2009 e il 2011 per circa 400 mila euro. Tegola per Ilaria D’Amico, indagata per evasione fiscale dalla Procura di Roma. Il procedimento, avviato a Milano nell’ottobre scorso, è giunto a Roma per competenza. Le indagini sono partite nel giugno del 2013 da parte degli uomini della polizia tributaria della Guardia di Finanza di Milano.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest