Napoli, duro colpo a alleanza Secondigliano: arrestata Maria Licciardi

Operazione eseguita dai Carabinieri dei Ros

 Questa mattina, a Roma all’aeroporto di Ciampino, i carabinieri del Ros hanno eseguito un fermo, emesso dalla Procura della Repubblica di Napoli, nei confronti di Maria Licciardi. La donna è considerata la boss del clan Licciardi e figura di vertice della potente alleanza di Secondigliano, cartello camorristico egemone a Napoli.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest