L’Fbi ha paura dei complottisti: pubblicate foto inedite dell’11 settembre al Pentagono

Una carrellata di istantanee raccapriccianti, per tacitare la post verità sull’invenzione dell’aereo dell’American Airlines, che secondo la vulgata cospirazionista non si sarebbe mai schiantato sul quartier generale del Dipartimento della Difesa Usa

Sindrome da gomblotto negazionista. L’Fbi ha deciso di diffondere una serie di foto inedite che mostrano la devastazione al Pentagono in seguito all’attacco dell’11 settembre 2001, in cui morirono 189 persone, 125 delle quali lavoravano all’interno dell’edificio. Una carrellata di istantanee raccapriccianti, per tacitare la post verità sull’invenzione dell’aereo dell’American Airlines, che secondo la vulgata cospirazionista non si sarebbe mai schiantato sul quartier generale del Dipartimento della Difesa Usa. Una mossa astuta, con soli 15 anni di ritardo.

Si tratta di 27 immagini pubblicate nella sezione ‘Fbi Records: The Vault’ del sito web del Bureau, con il titolo ‘9/11 Attacks and Investigation Images”.

Vi si possono vedere rottami del velivolo e anche alcuni interni dell’edificio stesso, con i soccorritori già al lavoro. Ignari di quanto si sarebbe favoleggiato su di loro per tre lustri.

pentagono_11settembre2_ildesk
pentagono_11settembre3_ildesk

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest