Internet: 46% ragazzi naviga 3-4 ore al giorno

Il 34% è incappato in episodi di cyberbullismo.

Ben il 46% dei ragazzi (oltre 5 mila studenti di scuole secondarie di primo e secondo grado, i soggetti potenzialmente più esposti) naviga 3-4 ore al giorno, il 23% addirittura 5-10 ore. Il 34% è incappato in episodi di cyberbullismo. Sono alcuni dei dati della ricerca di Generazioni Connesse curata da Skuola.net, Università degli Studi di Roma “La Sapienza” e Università degli Studi di Firenze che verrà presentata domani a Napoli. Dallo studio emerge che 9 ragazzi su 10 raccontano di aver parlato con i docenti di temi legati all’educazione digitale almeno una volta. Fondamentale per una generazione in cui solo il 4% degli intervistati si definisce “poco connesso”. Del 34% dei partecipanti alla ricerca che è incappato in episodi di cyberbullismo, il 77% li ha segnalati o ha chiesto consiglio a qualcuno su come comportarsi. Mentre il 39% di studenti incappati in una fake news l’ha segnalata ed eliminata dai propri social. Tra i giovani adolescenti cominciano a fare effetto le campagne sull’uso consapevole della Rete. La percezione dei rischi sale: ad esempio, 9 su 10 si dicono infastiditi quando, navigando, s’imbattono in episodi di cyberbullism

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest