Il Prof Tarro cita lo scienziato Peter Doshi: il vaccino Pzifer non è sicuro ed efficace al 95%”

Il virologo e primario dell’Ospedale Cotugno di Napoli interviene pubblicando una serie di interventi su Facebook

Il professore Giulio Tarro affronta di nuovo il tema dei vaccini pubblicando una serie di interventi sulla sua pagina di Facebook. Il professore non usa mezzi termini sul vaccino Pfizer. “Il vaccino basato su una molecola di Rna studiato in Germania e prodotto dalla Pfizer (seconda tra le Big Pharma mondiali) si è trasformato nel “viagra” dei vaccini!”.

In un altro post, Tarro è ancora più esplicito. “Il dottor Peter Doshi, scienziato dell’Università del Maryland, il 4 gennaio 2021 ha pubblicato sul British Medical Journal, come anche riportato dal New York Times, uno studio sui vaccini della Pfizer e Moderna. Che tra l’altro riporta l’efficacia dal 19 al 29% e non al 95% come da loro affermato. Insomma, persino sull’efficacia sono stati avanzati dubbi. Ma il problema più grande – a mio avviso – riguarda la sicurezza di questi “vaccini””.

Il virologo e primario dell’ospedale Cotugno di Napoli solleva dubbi sui vaccini e in un altro post scrive: “Faccio mio questo pensiero del Prof Paolo Becchi: se hai patologie pregresse e muori dopo con Covid sei morto per il Covid. Se hai patologie pregresse e muori dopo il vaccino Pfizer sei morto per le patologie pregresse. Logico, no?”

CiCre

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest