Coronavirus, in Campania 837 casi. In Italia 37.860

Nel Paese record di vittime in un giorno solo: 627. Ma ci sono 689 guariti in più di 24 ore fa

Salgono a 837 i casi di positività al coronavirus, in Campania. Questi idati comunicati nella giornata di venerdì 20 marzo dall’Unità di Crisi della Regione :

  • presso il centro di riferimento dell’ospedale Cotugno 281 tamponi, di cui 45 risultati positivi;
  • presso il centro di riferimento dell’ospedale Ruggi 115 tamponi, di cui 15 risultati positivi;
  • presso il centro di riferimento della Federico II 50 tamponi, di cui 7 risultati positivi;
  • presso il centro di riferimento dell’ospedale San Paolo 24 tamponi di cui 5 risultati positivi;
  • presso il centro di riferimento dell’ospedale Moscati 80 tamponi di cui 18 risultati positivi.

Totale positivi di giornata: 88

Totale positivi in Campania: 837
Totale deceduti (alle 16 di ieri): 17
Totale guariti (alle 16 di ieri): 30, di cui 3 totalmente guariti e 27 divenuti asintomatici per risoluzione della sintomatologia clinica presentata

La situazione in Italia. “Non sapremo mai quando sarà il picco, dicono gli esperti. Si parlava ragionevolmente della settimana prossima o successiva, ma non c’è un dato scientifico”. Così il commissario all’emergenza Angelo Borrelli, nel corso della conferenza stampa quotidiana. “Ci sono tendenze o valutazioni. Le misure finora hanno dato risultati – aggiunge – Il numero di persone positive è frutto della circolazione del virus precedente alla stretta e ci auguriamo che con misure attuali e che saranno prese ci permetteranno di fermare l’epidemia”. Quella del 20 marzo, primo giorno di primavera, è la giornata peggiore sul fronte delle vittime. Sono 627 i decessi nell’arco di 24 ore. Il numero di vittime complessive arriva a 4.032. Crescono anche i contagiati: sono 37.860 i malati di coronavirus in Italia, 4.670 in più, rispetto a mercoledì. Il totale dei casi di positività – compresi le vittime e i guariti – è di 47.021. Le persone ricoverate in terapia intensiva ad oggi sono 2.655, 157 in più rispetto al giorno precedente. Dei 37.860 malati complessivi, 16.020 sono ricoverati con sintomi e 19.185 sono quelli in isolamento domiciliare. I guariti, invece, nel nostro Paese sono 5.129: la cifra aumenta di 689 unità in un giorno. Nel dettaglio: i casi attualmente positivi sono 15.420 in Lombardia, 5.089 in Emilia-Romagna, 3.677 in Veneto, 3.244 in Piemonte, 1.844 nelle Marche, 1.713 in Toscana, 1.001 in Liguria, 912 nel Lazio, 555 in Friuli Venezia Giulia, 600 nella Provincia autonoma di Trento, 530 nella Provincia autonoma di Bolzano, 551 in Puglia, 379 in Sicilia, 422 in Abruzzo, 384 in Umbria, 257 in Valle d’Aosta, 288 in Sardegna, 201 in Calabria, 39 in Molise e 52 in Basilicata.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest