Campania, Festa della Donna 2019: gli eventi

In programma diverse iniziative. 

Tra i tanti eventi, segnaliamo  la settimana della cultura che consente fino al 10 marzo di visitare gratuitamente i tanti musei e luoghi d’arte statali, alcuni dei quali hanno anche organizzato eventi per la Festa della donna.

Napoli – Un corteo organizzato da ‘Non una di meno’ partirà alle 9:30  da Piazza del Gesù e attraverserà  le vie del centro storico di Napoli per poi arrivare a Piazza Garibaldi. 

Avellino – E’ tutto pronto per il “Treno dell’8 marzo”, treno storico solidale organizzato dalla Presidenza del Consiglio regionale della Campania e dall’Osservatorio sul Fenomeno della Violenza sulle Donne, in collaborazione con i Comuni di Avellino, Lapio e Lioni, l’Associazione nazionale Le donne del Vino, In_Loco_Motivi, le associazioni di volontariato Amdos, Amos e Noi in rosa, Coldiretti e il Gal “I Sentieri del Buon vivere”. La locomotiva storica viaggerà venerdì 8 marzo lungo i binari della linea turistica Avellino-Rocchetta Sant’Antonio, riattivata totalmente nel 2018 dalla Regione Campania con Fondazione Fs Italiane.  La giornata prevede tre eventi, corrispondenti ad altrettante soste lunghe nelle stazioni di Avellino, Lapio e Lioni. Ogni tappa sarà dedicata a un tema diverso: la sensibilizzazione contro la violenza sulle donne; le eccellenze dell’imprenditoria femminile irpina, con particolare riguardo alla produzione vitivinicola; la prevenzione oncologica. Il treno arriverà ad Avellino alle ore 9.45 per l’inaugurazione della prima Panchina Rossa installata in una stazione ferroviaria italiana

Benevento – Sabato 9 marzo con inizio alle 9,30, nella sede di Palazzo Paolo V, a Benevento, si svolgera’ l’Assemblea della Consulta delle donne. È il primo evento del ricco programma “Marzo in Rosa” promosso dalla Consulta delle donne del Comune di Benevento. L’Assemblea della Consulta delle donne e’, infatti, l’organo principale di partecipazione attiva e democratica, che si riunisce per la prima volta dopo la costituzione del comitato di Ccoordinamento. Nel corso della manifestazione la presidente della Consulta, Sara Furno, illustrera’ il programma annuale delle attivita’, finalizzato alla valorizzazione del ruolo politico delle donne nella societa’ civile. All’incontro potranno prendere parte anche tutte le donne non iscritte in qualita’ di uditrici e contestualmente possono chiedere informazioni su come aderire alla Consulta.

Caserta –  Ingresso gratuito per le donne al Belvedere di San Leucio  in occasione della Giornata internazionale della Donna.  L’iniziativa, valida nella giornata dell’8 marzo, è indirizzata a promuovere anche in questa occasione nel pubblico femminile la fruizione delle bellezze del Belvedere di San Leucio.

Salerno – Nei prossimi 20 anni la classe medica sarà per il 70% formata da donne eppure l’80% delle donne medico afferma di essere stata svantaggiata nei percorsi di carriera rispetto ai colleghi maschi. Secondo un’indagine realizzata dall’Associazione dei medici e dirigenti sanitari ANAAO Assomed  emerge con chiarezza che l’ 80% delle donne medico è stata svantaggiata nei percorsi di carriera rispetto ai colleghi maschi. Per il 55,6% l’aver avuto figli ha condizionato il percorso di carriera rispetto al 16,4% dei colleghi uomini. E i dati sulla presenza di donne in posizioni apicali in ambito sanitario o sulle differenze di retribuzione non sono più confortanti.Per queste ragioni,  si terrà a Salerno venerdì 8 marzo, dalle ore 9, nel Salone dei Marmi, il convegno  “Donne in chirurgia: dall’orgoglio al pregiudizio”. L’evento, organizzato dal gruppo giovani ACOI della Campania  (Associazione Chirurghi Ospedalieri Italiani) ed ACGC (Associazione Giovani Chirurghi Campani) con il patrocinio del comune di Salerno e dell’assessorato pari opportunità di Salerno, ha come coordinatore scientifico la dottoressa Giovanna Ioia con il supporto della dottoressa Daniela Esposito e della  dottoressa Silvia De Franciscis. Sarà l’occasione per fare il punto della situazione in  un’era di grandi cambiamenti in cui  ruoli e lavori che per secoli sono stati prerogativa dei soli uomini, sempre più spesso sono aperti – o si stanno aprendo – al mondo femminile ed in modo particolare la chirurgia. In ambito medico si è assistito  infatti ad un vero processo di “femminilizzazione” delle matricole della facoltà di medicina; ad oggi sono circa il 65% e si stima che nei prossimi 20 anni i medici laureati saranno donne per oltre il 70%

Napoli – Marzo Donna 2019 – Se tutte le donne del mondo… è una rassegna promossa dal Comune di Napoli, in particolare dalla Delegata del Sindaco alle Pari Opportunità assieme a vari assessorati. Marzo Donna si terrà dal 1 al 23 marzo e sarà dedicata alle donne napoletane sempre più protagoniste nella realtà cittadina.   Nel vasto programma ci sono mostre, visite guidate, convegni, seminari, visite mediche di prevenzione e tanto altro, con eventi gratuiti o che prevedono una piccola quota di partecipazione, sempre tutti dedicati alle donne. Il programma completo si può scaricare qui . Pubblichiamo una sintesi degli eventi del weekend 8-10 marzo.

Eventi di Venerdì 8 marzo 2019

  • venerdì 8 marzo 2019 10:00 – 12:00 Nel ventre di Napoli – Piazza Mercato davanti alla chiesa di S. Eligio – Il quartiere Mercato è oggi lo specchio della nuova città. Qui, nel ventre di Napoli, vivono e convivono culture e tradizioni diverse. 3346049916
  • venerdì 8 marzo16:30 – 18:00 – La virtù è donna – Via Sant’Anna dei Lombardi, 80134. Una passeggiata nel complesso monumentale di Sant’Anna dei Lombardi alla scoperta degli inestimabili capolavori del Rinascimento Napoletano ispirati o commissionati da donne virtuose. 3203512220 prenotazione obbligatoria. Contributo per visita guidata al percorso museale standard + ipogeo € 6.00
  • venerdì 8 marzo 18:00 – 20:00 Laboratorio di fotografia per Donne – Libreria Evaluna in Piazza Bellini 72 Proponente: Evaluna – Laboratorio. Laboratorio di 5 incontri di 2 ore ciascuno. Per partecipare al laboratorio scrivere a: info@mediterraneafotografia.eu o chiamare il 3246805916. Il laboratorio di Fotografia per Donne è a cura di Patrizia Varone. Partecipa Ilaria Abbiento. Contatti: Ersilia Polcari 3391520540 – liapolcari@gmail.com
  • venerdì 8 marzo 22:00 – 24:00 – Poche Storie – Piazza San Domenico Maggiore – Monologo interpretato da Gea Martire su testi di tre autorisimbolo della drammaturgia napoletana che pongono al centro dell’azione scenica donna con differenti sfumature: Roberto De Simone, Annibale Ruccello e Manlio Santanelli. contatti: Diego Nuzzo – 3669838285 – wunderkammer@fastwebnet.it
  • Dall’ 1 al 16 marzo Mostra fotografica Sala delle Colonne – Castel dell’ovo. Mostra fotografica a cura di Francesco Cocco incentrata su scatti di donne accolte in centri di accoglienza per vittime di violenza o che fuggono da matrimoni combinati. 3338877512 | 3333851932 info@manallart.it
  • Eventi di Sabato 9 marzo 2019
    • Sabato 9 marzo 2019 12:00 – 14:00 – L’Aperi-tombola delle Donne – Palazzo delle Arti Napoli (PAN), Via dei Mille, 60 – Sala Pan – Aperitivo e reading nel formato ludico di una tombola non proprio “tradizionale” delle storie di donne che “hanno lasciato il segno”, selezionate dalle alunne e alunni di tre classi del biennio del Liceo Mercalli, visto come autonarrazione della propria percezione e rielaborazione del processo di emancipazione delle discriminazioni di genere nelle diverse parti del mondo. Richiesta la prenotazione mail o telefonica all’Associazione e all’arrivo sarà richiesta una quota di partecipazione alle spese di € 7 laprincipessazzurra@gmail.com
    • Sabato 9 marzo 2019 12:00 – 13:00 – Tutte le donne che sono stata Palazzo delle Arti Napoli (PAN), Via dei Mille, 60 – Sala de Stefano. Reading teatrale attraverso la lettura di dialoghi e monologhi di vari autori, il testo intende offrire una panoramica sulle varie tipologie di donne nei contesti storici e teatrali raccontando la forza, il romanticismo, la determinazione, la sensibilità che l’universo femminile racchiude. Contatti Carmela Perrella – linaperrella2@gmail.com
    • Sabato 9 marzo 2019 18:00 – 20:00 La donna al centro del mondo – Chiesa di San Severo al Pendino, Via Duomo, 286 – Reading poetico e concerto dell’ensamble corale femminile dell’associazione, composto da 20 voci tra bambine, adolescenti e donne, persone extracomunitarie e diversamente abili, seguite dai maestri Vincenzo e Olimpia Penza. Contatti: info.musicae@libero.it

Napoli – Venerdì 8 marzo 2019 ci sarà una serata speciale all’Osservatorio Astronomico di Capodimonte di Napoli dal titolo Le stelle sono donne.La serata prevede tre turni di visita, dalle 19:30 alle 21:30 per un incontro sulle stelle al planetario “Jurij Gagarin” e poi delle osservazioni astronomiche ai telescopi in collaborazione con Unione Astrofili Napoletani

Le stelle sono donne ci porterà tra Le Stelle, al plurale femminile perché anche il cielo celebra la giornata della donna con una serata stellare all’Osservatorio Astronomico di Capodimonte. Per ogni turno sono in programma:

  • -Lezione al planetario “Jurij Gagarin”
  •  Osservazioni astronomiche ai telescopi, in collaborazione con Unione Astrofili Napoletani

Inoltre, i giardinieri dell’Osservatorio offriranno a tutte le donne un profumato mazzetto di mimosePer partecipare alla serata il ticket d’ingresso è di 5 euro e sono previsti tre turni d’ingresso  alle 19:30, alle 20:30 e alle 21:30. La prenotazione è obbligatoria da effettuare sul seguente sito  collettiamo.it

 

Napoli – Stazionerà domani mattina in via Toledo, in occasione della celebrazione della Festa della Donna, in un discorso di continuità con la campagna di sensibilizzazione “Questo non è amore”, promossa dalla Questura di Napoli e finalizzata alla prevenzione e al contrasto della violenza di genere, il “Camper Rosa”  della Polizia di Stato .

Come nelle precedenti occasioni, la Polizia di Stato creerà dei momenti d’incontro con le donne e con le potenziali vittime, per  offrire  il supporto di un’equipe di operatori specializzati, in prevalenza  donne, della Squadra Mobile, della Divisione Anticrimine e dell’Ufficio denunce, che potranno soddisfare richieste di informazioni  e magari dare indicazioni sugli strumenti di tutela e d’intervento in situazioni di violenza. Presente anche un medico psichiatra della Polizia di Stato.

 

Napoli – “Int ‘O Rione”, al Palapartenope: 11 artisti napoletani in concerto l’8 marzo a Napoli

Sul palco Franco Ricciardi, Ivan Granatino e altri artisti napoletani per dire tutti assieme No alla violenza sulle donne! Una grande festa con ben 11 cantanti e artisti napoletani, i migliori esponenti della scena musicale Pop e Rap partenopea,che saranno assieme il giorno 8 marzo 2019 per un grande concerto che si terrà al Palapartenope di Napoli. “Int ‘O Rione”, al Palapartenope

Napoli – Concerto gratuito al Conservatorio di San Pietro a Maiella

Anche venerdì 8 marzo 2019, festa della donna un interessante concerto gratuito che si terrà presso la sala Scarlatti del Conservatorio di San Pietro a Majella di Napoli tra musica classica ma anche musica moderna e Jazz.  L’evento in programma per 8 marzo sarà il Recital Pianistico di Gesualdo Goggi. 

Napoli – Per la Giornata internazionale della donna, il Madre di Napoli riserva l’ingresso gratuito al pubblico femminile e presenta le opere realizzate nel corso del workshop MeM – Me e Madre, tenuto dall’artista Silvia Capiluppi in collaborazione con T.A.NA. Terranova Arte Natura e ArtStudio’93, nell’ambito di “Io sono Felice!”, il progetto didattico ideato e prodotto dalla Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee.

POMIGLIANO D’ARCO (NA) – Hotel Leopardi – via G. Leopardi 59 ore 17:30 In occasione della “Festa delle donne” convegno su “Quando d’amore si muore. Femminicidio e violenza di genere su donne e minori”. Partecipano la psicologa Maria Anna Zito, l’avvocato Anna Gesuele e il gen. Carmine De Pascale consigliere regionale dell Campania 2

Napoli – Libreria Vitanova – viale Gramsci, 19 ore 18:00 In occasione della giornata internazionale della donna, il presidente di Medici senza frontiere (Msf) dialoga con la scrittrice Valeria Parrella sulle condizioni e sui drammi delle donne nel mondo.

Napoli- Policlinico dell’Università- piazza Miraglia – Visite gratuite per tutte le donne dell’Università Vanvitelli: “8 marzo-Donne Vanvitelli” iniziativa messa in campo dall’Ateneo e dall’Azienda Ospedaliera Universitaria che prevede per tutta la giornata di domani visite per studentesse e personale dell’Università in dermatologia, dietetica, fisiatria, ginecologia e senologia.

Napoli – Gallerie di Palazzo Zevallos Stigliano – via Toledo, 185 ore 11:00 “Dame, nobildonne, principesse”, alla scoperta delle più affascinati protagoniste femminili delle opere esposte nella mostra temporanea “Rubens, Van Dyck, Ribera. La collezione di un principe”. Orari: 11:00; 15:00.

Sorrento – Alle ore 18, nella sala consiliare del Comune di Sorrento, in occasione della Giornata internazionale della donna, gli assessorati alle Pari Opportunita’ e alla Cultura del Comune di Sorrento, e la commissione municipale Pari Opportunita’, organizzano il concerto ‘Donna in…Canto’.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest