Benevento, blitz dei carabinieri: individuati 22 lavoratori in nero, sospese due aziende

Riscontrate violazioni delle normative sul Collocamento e la sicurezza antinfortunistica

Il Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Benevento nell’ambito delle direttive impartite dal locale Ispettorato Territoriale del Lavoro di Benevento, ha proceduto al controllo di diverse società operanti in Provincia di Benevento, coadiuvati dal personale della locale Arma, nei settori di commercio, industria, macellazione, trasporti, alimentare.

Una persona è stata denunciata per violazione alla normativa antinfortunistica. I controlli effettuati a carico delle aziende ispezionate, hanno fatto emergere l’impiego di lavoratori ”in nero”.
Infatti , su un totale di 48 lavoratori individuati, ben 16 sono risultati irregolari e 6 in nero. Per 2 aziende è stato adottato anche il provvedimento di sospensione attività imprenditoriale, per aver occupato 4 lavoratori in nero. Contestate sanzioni amministrative per circa 32 mila euro ed ammende per 1600 euro.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest