Atene, bomba in auto dell’ex premier Papademos: ferito ma fuori pericolo

Ferite altre due persone, l’ordigno nascosto in una busta

L’esplosione poco prima delle ore 18.30. L’ex capo del governo greco Lukas Papademos è rimasto ferito nell’esplosione di un ordigno all’interno del suo veicolo blindato nel centro di Atene, ma è fuori pericolo. Lo comunicano i media locali. Papademos è stato portato in ospedale dopo lo scoppio dell’ordigno, forse nascosto dentro una busta, che ha ferito anche altre due persone che viaggiavano con lui.  Non c’è ancora la conferma che si tratti di un attentato, che sarebbe il primo contro un premier, o ex premier, dal 1920.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest