Alluvione in Piemonte, c’è un disperso. Allarme al nord per i fiumi in piena

In Val Chisone un allevatore 70enne è stato travolto dal corso d’acqua nei pressi del rio Albona

Emergenza esondazioni in Piemonte, dove c’è un disperso in provincia di Torino per il maltempo. Spaventa la piena del Po tra cuneese e torinese. Il fiume ha allagato Cardè, ultimo comune della provincia di Cuneo, nel saluzzese, dove l’acqua ha abbattuto alcuni tralicci dell’elettricità creando disagi in tutta la zona. Allagate anche le campagne. Valentino e Valentina, i due battelli per la navigazione turistica sul Po, a Torino, sono stati trascinati via dalla forza del fiume, che ha rotto i loro ormeggi. Le due imbarcazioni si sono incastrate sotto le arcate del ponte della Gran Madre, nel centro del capoluogo. Il ponte è stato chiuso.  A Perosa Argentina, in Val Chisone, un allevatore 70enne è stato travolto dal corso d’acqua nei pressi del rio Albona, un affluente del Chisone. Ci era andato insieme con il figlio per cercare di recuperare i propri cavalli. Ha ceduto l’argine ed è franato un pezzo di strada. L’anziano è finito nel torrente ed è stato portato via dalla corrente. Lo stanno cercando le squadre dei sommozzatori e l’elicottero dei vigili del fuoco.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest