Riscetamento, il neologismo nato su Fb diventa un libro

L’ebook dello scrittore napoletano Luca Delgado è disponibile gratuitamente oggi e domani, prefazione del sindaco Luigi de Magistris

Riscetamento è un neologismo ideato dallo scrittore Luca Delgado che racconta il risveglio culturale e identitario di Napoli e dei napoletani. Da oggi è anche un e-book (da scaricare gratis oggi e domani lunedì 18 luglio) che raccoglie i post e le principali battaglie condotte sui social attraverso l’hashtag #Riscetamento.

“Questo Ebook gratuito ripropone alcuni dei miei scritti degli ultimi mesi e intende conservare traccia di questa storica esperienza napoletana di risveglio culturale e identitario che ho battezzato #Riscetamento -dice lo scrittore partenopeo – In molti si sono riconosciuti in questo mio neologismo, e mi sembrava giusto raccogliere le principali esperienze del quinquennio 2011-2016, come cronistoria e diario minimo di tante battaglie condotte sui social.

Vista la natura di questi scritti, per la maggior parte comparsi su Facebook, apprezzatene il tono a volte leggero e canzonatorio, a tratti irridente, a tratti arrabbiato e provocatorio: non si tratta di una raccolta di articoli, né li si può considerare dei saggi. Più semplicemente preparatevi a ripercorrere con me la Storia recente di Napoli, attraverso la mia storia e i miei pensieri.

Il libro si apre con una breve nota del Sindaco di Napoli Luigi de Magistris “Riscetamento: mi sovviene il rialzarsi dopo essere stato per lungo tempo a terra. Se penso a Napoli forza, passione, energia vulcanica di questa terra indomabile, dalle radici profonde, dall’anima libertaria, ma talvolta sopita. Quando esplodiamo il riscetamento non si arresta. Si apre il cuore alla vita, senza limiti e catene, oltre i confini, come liberazione dal letargo del corpo. Napoli si è risvegliata, è viva, è in movimento, è alla ricerca, si agita, è sfuggita al controllo dei narcotizzatori. Napoli ama e quindi vive”.

 

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest