Cardito, Napoli: dal 24 aprile la Mostra del Maestro Marino contro tutte le guerre

L’evento è stato curato dai Free International Artists ed è stato promosso dall’associazione “IncontriAMOci Strada Facendo” e dalla cooperativa Madre, con il patrocinio del Comune di Cardito.

Si terrà, nel Parco Taglia a Cardito in provincia di Napoli, dal 24 aprile al 1 maggio, la V edizione di “Stracci al Vento…di Pace”, evento internazionale d’arte contemporanea contro tutte le guerre del Maestro Enzo Marino. Saranno esposte oltre 200 opere provenienti da 40 diversi paesi del mondo. 

La mostra è stata curata dai Free International Artists ed è stata promossa dall’associazione “IncontriAMOci Strada Facendo” e dalla cooperativa Madre, con il patrocinio del Comune di Cardito.

Artisti provenienti da ogni parte del mondo hanno voluto stendere la propria arte al vento come stracci al sole. Si è pensato ad un progetto che racchiudesse e conciliasse diversi aspetti: dalla natura all’arte figurativa, fino alla musica– ha sottolineato il maestro Enzo Marino – La fusione dei manufatti artistici umani con la bellezza del Creato ha il significato di riavvicinare l’uomo alla “natura” in un libero e nuovo concetto di armonia universale

Nella giornata inaugurale, prevista per il prossimo 24 aprile, il sindaco Giuseppe Cirillo, alle ore 10.30, aprirà la kermesse culturale e gli Studenti della sezione Turistico dell’I.T.S. “Emilio Sereni” accompagneranno i visitatori in un tour illustrativo delle opere. 

Sui prati saranno allestite installazioni degli artisti Maria Rachele Branca, Alfonso Coppola, Donato Ruggiero, Carla Sello, Nicola Villano, Luigi Caserta, Roberto Di Benedetto, Tommaso Arcella, Mimmo Fabozzi, Giovanni  Valletta, Manuel Olivares, Dalia Maglione,  Angelina Di Bonito.

L’accesso alla mostra è gratuito e sarà possibile fruire delle opere tutti i giorni dal 24 aprile al 1 maggio 2022, dalle ore 10.30 alle 19.00.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest