Lavoratori indotto senza stipendio, sit-in sotto l’Anm

I dipendenti chiedono le spettanze arretrate dalla Cmg, ditta che ha perso l’appalto per la pulizia e la movimentazione a vuoto dei veicoli

NAPOLI – Lavoratori indotto Anm senza stipendio. Sit-in di protesta sotto la sede dell’Anm. Una cinquantina di lavoratori si sono radunati sotto l’Anm per chiedere che la Cmg, la ditta che ha perso l’appalto per la pulizia e la movimentazione a vuoto dei veicoli, paghi gli stipendi arretrati e il tfr ai lavoratori. “È inaccettabile – afferma Marco Sansone del coordinamento Usb Lavoro Privato – che siano sempre i lavoratori a dover pagare il prezzo più alto. Invitiamo tanto l’Anm che la Cmg ad avere un comportamento responsabile nei riguardi dei 229 dipendenti”.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest

Lascia il tuo commento