Universiadi, lite per un pass: è rissa tra il maestro della scherma Tarantino e la sicurezza

Al PalaUnisa di Baronissi, secondo i testimoni, tensioni per l’ingresso negato alla moglie del commissario tecnico. Ne è nata una colluttazione, per la quale una guardia sarebbe stata costretta a farsi medicare in ospedale. Poi le scuse reciproche

Universiadi, è rissa al Palaunisa di Baronissi, teatro delle gare di scherma. Riporta salernosera.it che il maestro di scherma italiano (e non ct, come scritto in precedenza) Gigi Tarantino, ex campione napoletano, è stato protagonista di una rissa con la sicurezza per un ingresso negato alla moglie. La signora Tarantino, infatti, sarebbe stata sprovvista di pass. Alla richiesta di Tarantino di consentirle l’ingresso, la vigilanza ha opposto un netto rifiuto. La tensione ha quindi fatto degenerare la discussione, scatenando una colluttazione fra Tarantino e la security. Sul posto anche la Cosmopol e l’Esercito, che presidiavano l’ingresso. Una guarda è  stata anche costretta a farsi medicare in ospedale. L’incidente – sembra  scaturito da un’interpretazione troppo rigida dei protocolli di sicurezza – è poi rientrato, con scuse reciproche. A nome dell’organizzazione è stata Manuela Di Centa a contattare il ct della Scherma.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest