Serie B: il Tar del Lazio a favore di Ternana e Pro Vercelli

Riunione d’emergenza della Lega di B. Il campionato cadetto potrebbe essere totalmente stravolto

Non c’è pace per il campionato di calcio di Serie B, che da ieri è tornato a 22 squadre. Questo è quello che è stato deciso dal Tar del Lazio che ha accolto i ricorsi di Ternana e Pro Vercelli per il ripescaggio in serie cadetta. Dopo questa ennesima decisione, ora sperano anche Entella, Novara e Siena. Dunque prende sempre più piede la possibilità di avere un campionato di Serie B a 22 squadre. Tutto dipenderà dalla riunione della Lega B che è stata convocata per oggi a Milano nella sede di via Rosellini. Il rischio che si riscriva il calendario di tutto il campionato, giunto all’ottava giornata. Altra ipotesi è quella di un maxi risarcimento per le squadre escluse che dovrebbe essere versato da tutte le squadre che fanno già parte della Serie B. Intanto la Figc ha deciso di non impugnare la decisione del Tar Lazio, rivolgendosi al consiglio di Stato. Di fatto rendendo la stessa sentenza esecutiva.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest