Regata storica, Amalfi batte tutte le repubbliche marinare

La 61esima edizione della manifestazione si è disputata proprio nella cittadina della costiera. Centinaia di barche hanno assistito allo spettacolo

Vince Amalfi nelle acque di casa. E’ stato il Galeone azzurro ad aggiudicarsi la 61esima Regata delle Antiche Repubbliche Marinare Italiane, superando nell’ordine Pisa, Genova e Venezia nel Palio Remiero istituito per rievocare la tradizione storica.  Tutti gli equipaggi annoverano tra le proprie fila atleti iridati e olimpici. L’equipaggio di Amalfi contava cinque atleti azzurri ai remi del suo Galeone: Emanuele Liuzzi, Luca Parlato, Fabio Infimo, Mario Paonessa e il timoniere Enrico D’Aniello. Sul galeone di casa anche il 46enne veterano Luigi Amendola. Centinaia le imbarcazioni che, nonostante la pioggia, hanno assistito allo spettacolo. Alla vincitrice il trofeo in oro e argento, realizzato dalla Scuola Orafa Fiorentina, raffigurante un galeone a remi sorretto da 4 ippocampi.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest