I biancoazzurri si impongono alla Scandone sul Bogliasco 15-12, rossoverdi vincono 12-7 a Como, i giallorossi pareggiano 7-7 in casa della Roma Vis Nova

COMO – Note positive dalle tre napoletane di A1. L’Acquachiara doma il Bogliasco alla Scandone (15-12), e prosegue la sua corsa alle posizioni di vertice. Il Posillipo conquista la sua quarta vittoria in trasferta ai danni di un volitivo Como Nuoto e riprende la striscia di risultati utili. La Canottieri pareggia 7-7 in casa della Roma Vis Nova. Tutte e tre le squadre sono in piena corsa play-off.

Como Nuoto-CN Posillipo 7-12

Como Nuoto: Oliva, Foti, Krizman 1, Susak, Busilacchi 1, Ferraris 2, Milakovic, Jelaca 3, Pellegatta, Pagani, Gaffuri, Cesini, Garancini – Allenatore Ratko Stritof;

CN Posillipo:  Caruso, Dolce, Briganti, Foglio, Klikovac 2, Radovic 5, Renzuto, Gallo 1, Russo, Bertoli 1, Mandolini 2, Saccoia 1, Negri – Allenatore Mauro Occhiello

Arbitri: Fabio Ricciotti di Roma e Alberto Rovida di Cairo Montenotte (SV),

Parziali: 4-3, 1-2, 0-4, 2-3;

Superiorità numeriche: Como 3/10 +1/1R: Posillipo 1/11;

Note: espulsi per limite di falli Foti (C) e Foglio (P) nel 4°T

ROMA VISA NOVA-CANOTTIERI 7-7

ROMA VIS NOVA PN: Bonito, Pappacena, Murro, Mirarchi 1, Banovac, Parisi 1, Spinelli, Innocenzi 2, Vitola, Rigo 1, Reynolds Lucas 2, Cuccovillo, Nicosia. Allenatore: Ruffelli

C.C. NAPOLI: Turiello, Buonocore, Di Costanzo, Migliaccio, Brguljan Darko 2(2 rig.), Borrelli 1, Ronga, Campopiano 1, Mattiello Giuliano 1, Velotto 1, Baraldi 1, Esposito, Vassallo. Allenatore: Zizza Arbitri: Ceccarelli e Piano Note: parziali: 1-2 2-1 4-3 0-1 Nel terzo tempo Di Costanzo (N) ha fallito un rigore (fuori). Superiorita’ numeriche: Roma 3/12 e Napoli 2/7 + 3 rigori. Spettatori 300 circa.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest