Nuoto, dopo lo sfogo in tv Stefania Pirozzi rompe col supertitolato tecnico Morini

La nuotatrice sannita si era lamentata dei risultati deludenti agli Europei dopo la semifinale dei 200 farfalla, nonostante il suo impegno. Le scuse successive non avrebbero ricomposto la frattura con l’allenatore, zio del fidanzato Gabriele Detti

E’ divorzio tra Stefania Pirozzi e Stefano Morini, supertitolato tecnico del nuoto italiano e zio di Gabriele Detti, azzurro reduce da 4 medaglie agli Europei di Londra nonché fidanzato della nuotatrice sannita. Una vicenda dai risvolti tecnici e personali, secondo la Gazzetta dello Sport. Tutto inizia sabato scorso, al termine della semifinale dei 200 farfalla agli Europei di Londra. Pirozzi è eliminata e sbotta al microfono di RaiSport: “Ho fatto la stessa gara di stamattina, l’ho cannata tutta. Non è che sono incazzata, sono stufa – si sfoga – Ci prepariamo tanto e poi i risultati non arrivano, ci metti il cuore e niente. E’ evidente che c’è qualcosa che non va. Questo qualcosa dovrebbe essere analizzato, invece non lo è. Sono sei mesi che non va nessuna gara”. Parole pronunciate a caldo ma che suonano come un segno di sfiducia verso l’allenatore, che oltre allo stesso Detti vanta tra i suoi atleti Gregorio Paltrinieri, protagonista assoluto agli Europei. Pirozzi si scusa due giorni dopo in un’altra intervista con Raisport. Ma ormai è tardi: Morini decide di interrompere il rapporto con l’eclettica nuotatrice campana. Stando al quotidiano milanese, Pirozzi non partirà per il ritiro in altura in Sierra Nevada e preparerà l’ultima parte di stagione alla Canottieri Napoli con il suo storico tecnico Lello Avagnano.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest