Mondiali, la Colombia elimina la Polonia di Zielinski e Milik

I polacchi cedono di schianto: 0-3. Sono ormai fuori con un turno di anticipo sul termine del girone

La Polonia crolla con la Colombia a Kazan, nella seconda giornata del gruppo H dei mondiali di Russia. La squadra di Zielinski e Milik, pilastri del Napoli, cede di schianto per 0-3. Le reti sono di Mina, nel primo tempo, di Falcao e Cuadrado nella ripresa. I polacchi vengono così eliminati con un turno di anticipo sul termine del girone eliminatorio, perché Giappone e Senegal – reduci dal pari nello scontro diretto – sono già a quota 4 punti. Deludente la prestazione di Zielinski, schierato dietro la punta Lewandoski. Milik, invece, è rimasto in panchina tutta la gara, dopo l’incolore prestazione all’esordio con il Senegal.

(Foto FIFA World Cup/Fb)

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest