Mbappé show, la Francia elimina l’Argentina

I galletti superano 4-3 l’albiceleste, gara piena di emozioni: Messi in ombra, il talento del Psg esplode. Delusione per Maradona in tribuna

Pioggia di gol ed emozioni nel primo ottavo di finale dei mondiali. A Kazan la Francia elimina l’Argentina (4-3), trascinata da un superbo Mbappé. Messi resta in ombra, ma esplode il talento del Psg, autore di una doppietta e dell’azione da cui origina il rigore trasformato da Griezmann, prima rete della gara. L’Argentina si illude con un missile di Di Maria prima dell’intervallo, passando in vantaggio nella ripresa con Mercado che devia un tiro di Messi. Ma è un fuoco di paglia. Lo spengono un gran tiro di Pavard e poi il tornado Mbappé. Nel finale, però, il subentrato Aguero riaccende le speranze dell’albiceleste, vicina al clamoroso pari nei minuti di recupero. In tribuna, delusione per Diego Maradona, il più sfegatato dei tifosi sudamericani (foto in basso, dopo il gol di Di Maria).

(Foto FIFA World Cup/Fb)

 

FRANCIA-ARGENTINA 4-3 (1-1)

Francia (4-3-3): Lloris, Pavard, Varane, Umtiti, Hernandez, Kante’, Matuidi (30′ st Tolisso), Pogba, Mbappe’ (44′ st Thauvin), Giroud, Griezmann (38′ st Fekir). (23 Areola, 16 Mandanda, 3 Kimpembe, 17 Rami, 19 Sidibe, 22 Mendy, 8 Lemar, 15 Nzonzi, 11 Dembelé)

Argentina (4-3-1-2): Armani, Mercado, Rojo (1′ st Fazio), Otamendi, Tagliafico, Mascherano, Banega, Perez (21′ st Aguero), Messi, Pavon (30′ st Meza), Di Maria (23 Caballero, 1 Guzman, 4 Ansaldi, 5 Biglia, 8 Acuna, 18 Salvio, 20 Lo Celso, 21 Dybala, 9 Higuain). All.: Sampaoli

Arbitro: Faghani (Iran)

Reti: 13′ Griezmann (rigore), 41′ Di Maria; 48′ Mercado, 57′ Pavard, 64′ E 68′ Mbappé, 92′ Aguero

Note: ammoniti: Rojo, Mascherano, Pavard, Matuidi, Banega, Tagliafico, Mascherano per gioco scorretto; Giroud e Otamendi per reciproche scorrettezze. Angoli: 4-0 per l’Argentina. Recupero: 2′ e 5′. Spettatori: 44.779. Var: 1

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest