Luis Vinicio in visita a Castel Volturno

Stretta di mano dopo sorpasso Pipita classifica bomber azzurri

NAPOLI – Luis Vinicio (storico centravanti nonché allenatore del Napoli) e’ stato oggi a Castel Volturno per conoscere i calciatori del Napoli e lo staff tecnico.

L’ex attaccante brasiliano, che ha giocato oltre 150 partite con il Napoli ha parlato con Sarri e con i calciatori. In particolare l’ex centravanti del Napoli ha conosciuto Gonzalo Higuain, l’attuale bomber azzurro che proprio nelle scorse settimane ha superato Vinicio nella speciale classifica dei cannonieri all time del Napoli. Higuain e’ infatti arrivato a 73 gol con il Napoli, mentre Vinicio ne realizzo’ 70.

Sono molto contento per aver trascorso questa giornata a Castel Volturno – ha detto l’84nne Vinicio – l’invito di De Laurentiis e Sarri e’ stato inaspettato e per questo mi ha reso ancor piu’ felice. Ringrazio la Societa’ per avermi dato modo di vivere una giornata piena di emozioni perché Napoli e’ una parte importantissima della mia vita e porterò per sempre l’azzurro nel cuore“.

Vinicio ha anche ricevuto dal vice presidente Edoardo De Laurentiis e dal capo delle operazioni Alessandro Formisano una maglia del Napoli con il “suo” numero nove e il suo nome.

Vinicio ha seguito la seduta di allenamento accanto a Sarri e poi i due hanno chiacchierato nell’ufficio dell’allenatore, dove Vinicio ha parlato al telefono con De Laurentiis che lo ha invitato ad assistere quanto prima ad una partita del Napoli al San Paolo.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest