La Paganese pareggia contro il Bisceglie

Gli uomini di Fusco conquistano un punto in trasferta

La Paganese allenata da Fusco pareggia 2-2 nella trasferta di Bisceglie. Ad inizio gara la compagine dell’agro passa in vantaggio con Parigi, ma si fa raggiungere sulla parità al 10′ con Onescu che con un tiro da fuori area infila imparabilmente Galli. Venti minuti dopo e la Paganese ritorna in vantaggio. Calcio di punizione battuto da Scarpa, pallone che arriva a centro area a Parigi che fa sponda per Tazza che di testa in tuffo infila per la seconda volta Crispino. I padroni di casa raggiungono il nuovo pareggio nella ripresa, ad un quarto d’ora dal termine, su calcio di punizione battuto da Jakimovski con il pallone che colpisce in area di rigore il braccio di Nacci che viene espulso. Per l’arbitro è rigore. Dal dischetto De Sena trasforma.

BISCEGLIE-PAGANESE 2-2

Marcatori: 6′ Parigi, 10′ Onescu, 28′ Tazza, 74′ rig. De Sena

Bisceglie (3-5-2; dal 46° 3-4-3): 1 Crispino, 2 Calandra (dal 67° 11 Jakimovski), 3 Raucci (dal 46° 9 De Sena), 5 Markic, 7 Onescu, 10 Starita, 13 Maestrelli, 15 Longo, 19 Risolo, 21 Scalzone (dal 67° 18 Messina), 23 Giaccomarro. Allenatore: Ciro Ginestra. A disposizione: 12 Addario, 4 Bottalico, 8 Toskic, 14 Camporeale, 17 Antonicelli, 20 Sisto, 24 Vogliacco.

Paganese (4-4-2; dal 75° 5-3-1): 1 Galli, 2 Tazza, 3 Della Corte, 4 Nacci, 5 Sapone (dl 91° 29 Gargiulo), 10 Scarpa, 15 Carotenuto, 17 Diop, 19 Parigi (dal 59° 23 Alberti), 21 Gori (dal 76° 6 Gaeta), 24 Acampora. Allenatore: Luca Fusco. A disposizione: 12 Cappa, 22 Santopadre, 9 Cappiello, 14 Garofalo, 16 Della Morte, 20 Amadio, 25 Cesaretti, 26 Verdicchio, 27 Longo.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest