Final Six pallanuoto, la Canottieri affonda il Posillipo

I giallorossi vincono 9-8: in semifinale c’è la Pro Recco

Il super derby va alla Canottieri. Nel quarto della Final Six, in corso al Palazzo del Nuoto di Torino, i giallorossi eliminano i cugini del Posillipo e volano in semifinale, dove trovano la Pro Recco. Il risultato finale è 9-8, al termine di un match vibrante e giocato ad alti ritmi da entrambe le squadre. Determinante lo strappo della Canottieri in apertura dell’ultimo quarto con il gol in superiorità numerica di Matteo Gitto e il rigore di Giorgetti che valgono il 9-6, massimo vantaggio. I rossoverdi riescono a tornare in scia, ma la rimonta si ferma alla parata di Vassallo su Subotic a trenta secondi dal termine. Baraldi chiude con 4 gol.
Nel primo quarto di finale la Bpm Sport Management aveva superato 9-6 la Rari Nantes Savona.

 

POSILLIPO-CANOTTIERI 8-9

CN POSILLIPO: Sudomlyak, Cuccovillo, Rossi, Foglio, Klikovac, Mattiello 3, Renzuto Iodice, Subotic 1, Vlachopoulos 1, Marziali, Dervisis, Saccoia 3, Negri. Allenatore: Occhiello

CC NAPOLI: Rossa, Buonocore, Maccioni, Baviera, Giorgetti 2 (1 rig.) , Borrelli, Dolce 2, Campopiano, M. Gitto 1, Velotto, Baraldi 4, Esposito, Vassallo. Allenatore: Zizza ARBITRI: L. Bianco, D. Bianco

NOTE: parziali 4-3, 1-3, 1-1, 2-2. Usciti per limite di falli Renzuto Iodice (P) a 1’30 del quarto tempo, Giorgetti (N) a 2’53 e Buonocore (N) a 4’38 del quarto tempo. Superiorita’ numerica: CN Posillipo 6/12 e CC Napoli 5/10 + un rigore In porta Negri (P) e Vassallo (N). Ammonito per proteste il tecnico Zizza (N) a 4’00 del quarto tempo. Espulso per proteste il dirigente Morelli (N). Spettatori 350 circa

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest