Crociato fatale anche a Chiriches, già operato: lungo stop

Confermata la pesante diagnosi per il difensore rumeno del Napoli: potrebbe rientrare a primavera inoltrata

Confermata la prima, pesantissima diagnosi per Vlad Chiriches: il difensore del Napoli si è rotto il legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro, nel corso di Romania-Montenegro di Nations League. Chiriches, sottoposto ad esami in mattinata a Villa Stuart dal professor Mariani, è finito sotto i ferri nel primo pomeriggio. Il Napoli comunica che l’intervento è perfettamente riuscito. Il rumeno resterà un paio di giorni in clinica, quindi ricomincerà subito il percorso di riabilitazione. Lungo lo stop previsto: Chiriches potrebbe rientrare a primavera inoltrata. Una brutta tegola per il Napoli, che perde una pedina indispensabile per il turnover in difesa.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest