Coppa Italia, Piatek affonda il Napoli

Doppietta del polacco, alle semifinali passa il Milan. Azzurri irriconoscibili per lunghi tratti

Il Napoli è fuori dalla Coppa Italia, dopo il ko (2-0) a San Siro con il Milan, nei quarti. Protagonista il neo rossonero Piatek, autore di una doppietta nel primo tempo. Lenti in difesa e a centrocampo, confusionari in attacco: per lunghi tratti, gli azzurri sono parsi irriconoscibili. A nulla vale il forcing nella ripresa. Una lezione amara.

 

 

MILAN-NAPOLI 2-0

Milan(4-3-3): G.Donnarumma 6; Abate 6, Musacchio 6.5, Romagnoli 7, Laxalt 7; Kessié 6.5, Bakayoko 7.5, Paquetá 6 (84′ Rodriguez sv); Borini 5.5 (58′ Calhanoglu 7), Piatek 8 (78′ Cutrone sv), Castillejo 5. In panchina: Donnarumma A., Plizzari, Calabria, Conti, Bertolacci, Mauri, Montolivo, Suso, Tsadjout. Allenatore: Gattuso 6.5

Napoli (4-4-2): Meret 6; Malcuit 5.5 (84′ Callejon sv), Maksimovic 4, Koulibaly 5,5, Ghoulam 4.5; Ruiz 5, Allan 5 (46′ Ounas 6.5), Diawara 4.5 (56′ Mertens 5.5), Zielinski 4.5; Milik 5, Insigne 5. In panchina: Ospina, Karnezis, Luperto, Mario Rui, Hamšík, Gaetano. Allenatore: Ancelotti 5

Arbitro: Giacomelli (Trieste) 6

Reti: 11′ e 27’pt Piatek

Note: Serata fredda, terreno in buone condizioni. Ammoniti: Malcuit, Milik, Koulibaly. Angoli: 7-1 per il Napoli. Recupero: 1′; 4′

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest