Coppa America, beffa bis ai rigori per l’Argentina: Messi fallisce dal dischetto e annuncia addio

Il Cile si impone come un anno fa dagli 11 metri dopo lo 0-0 dei regolamentari. Delusione Higuain, che sbaglia un’occasione e viene sostituito. La Pulce: “Per me è finita con la Seleccion. Ci sono state quattro finali e non mi sono bastate per vincere. Ci ho provato tanto, ma non ci sono riuscito”

Cile fa il bis. Come lo scorso anno, Vidal e compagni hanno trionfato nella finale di Coppa America, battendo l’Argentina ai calci di rigore 4-2 dopo lo 0-0 maturato nei 120′. Nei primi 90 minuti la partita è molto nervosa (l’Abiceleste spreca con Higuain) e arriva anche un’espulsione per parte: rosso per Diaz e Rojo. Nei supplementari resiste lo 0-0 e si va ai rigori. Dal dischetto sono fatali per l’Argentina, ko nella terza finale in 3 anni tra Mondiale e Coppa America, gli errori di Messi e Biglia.

MESSI ANNUNCIA RITIRO DALLA NAZIONALE – Choc per il calcio argentino. Dopo la sconfitta ai rigori nella finale di Coppa America contro il Cile la star del Barcellona Lionel Messi ha annunciato l’addio alla Nazionale. “E’ molto difficile, ma La decisione è presa. Per me è finita con la Seleccion. Ci sono state quattro finali e non mi sono bastate per vincere. Ci ho provato tanto, ma non ci sono riuscito”, ha detto a fine partita a TyC Sports. Mesi lascia l’Argentina a soli 29 anni.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest