Campionati italiani Lotta Master, oro ai napoletani Mirarchi e Palladino

Successi nelle categorie 85 kg e 65 kg per il poliziotto e per l’insegnante della periferia nord, con un passato glorioso negli anni ’80 e ’90

 

Maurizio Mirarchi, Sostituto Commissario della Polizia di Stato e Ciro Palladino, insegnante nella periferia Nord di Napoli, sabato scorso hanno conquistato il titolo di Campioni Italiani di Lotta Olimpionica Stile Libero Master rispettivamente negli 85 kg. e 65 kg. La gara si è disputata ad Ostia Lido. Questi due titoli rappresentano il rientro nella grande famiglia dello Sport di due campioni degli anni 80 e 90 che hanno dato lustro alla Lotta Olimpionica Napoletana che, occorre ricordare ha partorito l’unico Oro Olimpico della disciplina con la Medaglia di Claudio Pollio a Mosca 1980. Questi risultati importanti sono il frutto di esperienza e della voglia di mettersi in gioco in un momento in cui lo sport ha bisogno di riferimenti solidi per fare in modo che la cultura dell’esempio prevalga nel Paese ed ancora di più al Sud. Non è un caso che i neo campioni Italiani siano, con le loro professioni, impegnati quotidianamente per migliorare le condizioni sociali di tanti ragazzini che solo con lo sport possono avere una risposta. Complimenti a Maurizio e Ciro. La Squadra di Lottatori Napoletani ha visto impegnato anche un altro Campione degli anni 80′ e 90 Ciro Succoia, che ha subito un infortunio. 

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest