Calcio: bel colpo della Salernitana, affondato il Venezia

Lagunari in 10 uomini beffati da Schiavone, al primo gol in A

La Salernitana ribalta il Venezia e si aggiudica lo scontro salvezza per 1-2 con un finale rocambolesco. Decisiva la rete di Schiavone al 49′ che rilancia le ambizioni salvezza dei campani che salgono a 7 punti, ad una lunghezza dai veneti che non sfruttano il vantaggio iniziale con Aramu e soffrono nel finale in inferiorità  numerica per il cartellino rosso ad Ampadu. I locali cadono infatti davanti al proprio pubblico, anche a causa del l’espulsione del difensore inglese per un fallo ingenuo poichè era stato già  ammonito. Questo ha permesso ai campani di dare lo strappo decisivo a questa delicata sfida.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest