Benevento beffato da Zaza, 2-2 col Torino

Al Vigorito gli stregoni raggiunti nel recupero, dopo un doppio vantaggio

Benevento beffato nel 19esimo turno: è raggiunto dal Torino nel recupero. Al Vigorito è 2-2, dopo il doppio vantaggio sannita. Stregoni avanti col rigore di Viola, concesso per fallo del portiere su Lapadula. Nella ripresa è lo stesso attaccante italo-peruviano a raddoppiare. Ma a gelare il Benevento è Zaza, prima deviando di testa, quindi con un inserimento al 93′. E i giallorossi così raccolgono solo un punto.

BENEVENTO-TORINO 2-2 (1-0)

Benevento (3-5-2): Montipò 6.5; Tuia 5.5, Glik 6.5, Barba 5.5; Improta 5.5, Hetemaj 6.5, Viola 6.5, Ionita 6 (39’st Dabo sv), Tello 5.5 (23’st Caldirola 6); Caprari 6.5 (31’st Di Serio 6), Lapadula 7 (39’st Iago Falque sv). In panchina: Manfredini, Lucatelli, Maggio, Pastina, Masella, Basit, Insigne. Allenatore: Inzaghi 6
Torino (3-5-2): Sirigu 5; Izzo 5.5 (1’st Buongiorno 6), Lyanco 6, Rodriguez 5 (38’st Gojak sv); Singo 7, Lukic 5.5 (29’st Verdi 6), Rincon 5.5, Linetty 5.5 (22’st Baselli 6), Ansaldi 6.5; Zaza 7.5, Belotti 5.5. In panchina: Rosati, Milinkovic-Savic, Bremer, Murru, Segre, Bonazzoli, Edera. Allenatore: Nicola 6
Arbitro: Giacomelli di Trieste 5.5
Reti: 32’pt Viola (rig), 4’st Lapadula, 6’st e 48’st Zaza
Note: serata serena, terreno in buone condizioni. Ammoniti: Linetty, Zaza, Baselli, Glik. Angoli: 6-4 per il Benevento. Recupero: 4′, 5′

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest