Azzurri sconfitti in trasferta: 90-68

VERONA – Sconfitta esterna per la Givova Flor do Cafè Napoli Basket che, nell’anticipo della 25esima giornata del campionato di A2, cede 90-68 alla capolista Tezenis Verona. Gli azzurri di coach Marco Calvani, che in extremis hanno dovuto fare a meno anche di Gabriele Ganeto per un problema al polpaccio, oltre che dell’infortunato Andrea Traini, lottano con onore restando in partita per un quarto prima di cedere il passo alla formazione gialloblù che controlla il proprio vantaggio fino alla fine. Da sottolineare la grande prova di Marco Allegretti con 31 punti e 11 rimbalzi, unitamente a quelle di Sabbatino (15), Malaventura (11) e dei tre giovani Testa (6), Traballesi (3) ed Esposito (2).

“Sulla partita non posso che fare i complimenti ai miei ragazzi – dichiara Calvani – dai più giovani ai veterani: grande impegno, grande orgoglio, abbiamo dato il possibile, abbiamo lottato nonostante le rotazioni cortissime, con la massima professionalità. Quanto alla mancata discesa in campo di Ganeto si è trattato di una game time decision, c’era qualche acciacco, non era necessario esporlo a problemi fisici più gravi”.

Tezenis Verona – Givova Flor do Cafè 90-68 (26-25, 52-37, 81-56)

Verona: Umeh 20, Reati 15, Petronio, De Nicolao 10, Boscagin 13, Bartolozzi 7, Ndoja ne, Gandini 7, Giuri 2, Monroe 16; All.: Ramagli A.
Napoli: Malaventura 11, Bianco ne, Allegretti 31, Sabbatino 15, Traballesi 3, Esposito 2, Testa 6, Ganeto ne, Federico ne, Cacciapuoti ne; All.: Calvani M. Note – Tiri Liberi: Verona: 7/11 ;  Napoli 14/16
Usciti per falli: Nessuno

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest