Episodi simili di violenza e minacce si erano già verificati altre volte

TRECASE – Nella casa dove vive con la madre e la nonna si sarebbe reso responsabile di maltrattamenti ai danni della genitrice e di minacce alla nonna. Giunti sul posto per segnalazione di una lite in famiglia, a Trecase i carabinieri del radiomobile di Torre Annunziata hanno arrestato in flagranza G.L., 25enne del posto, già noto alle forze dell’ordine: è accusato di maltrattamenti familiari.
Nel corso degli accertamenti i militari dell’arma hanno appurato che episodi simili di violenza e minacce si erano già verificati altre volte.
L’arrestato è in attesa di rito direttissimo.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest