Torre Annunziata, preso spacciatore 20enne

Il giovane ai domiciliari

Lo hanno sorpreso e bloccato mentre cedeva uno spinello a un 16enne. Ma, perquisendo lui e l’abitazione in cui vive, i militari hanno trovato molto di più: 65 grammi di marijuana, una dose di hashish, 65 euro in contante verosimile provento di attività illecita, un bilancino di precisione e materiale per il taglio e il confezionamento di droga. I carabinieri dell’aliquota radiomobile di Torre Annunziata  hanno arrestato il 20enne Antonio Romito con le accuse di spaccio e detenzione a fini di spaccio ed lo hanno tradotto ai domiciliari in attesa del giudizio direttissimo. L’acquirente è stato segnalato quale assuntore di stupefacente alla prefettura di

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest