Torre Annunziata, auto rubata e smontata: un arresto e una denuncia

Il 29enne accusato di furto aggravato, il 49enne di ricettazione

Gli agenti hanno notato l’auto all’interno del piazzale del centro ed i due uomini intenti a smontarla. I due accortisi della Polizia hanno tentato di scappare ma sono stati bloccati. I poliziotti del Commissariato di Torre Annunziata hanno arrestato per il reato di furto aggravato Gerardo Romano 29enne di Castellammare di Stabia ed hanno denunciato in stato di libertà S.V. 49enne di Torre Annunziata per il reato di ricettazione. Nel pomeriggio di ieri, in seguito ad una segnalazione proveniente dalla centrale Viasat, gli agenti sono intervenuti in Via Bottaro, all’interno di un centro per il recupero di materiale ferroso, dove era stata segnalata la presenza di una autovettura Lancia Y da poco rubata. Gli agenti, hanno accertato che, il 29enne aveva rubato l’autovettura ed appena presso il rottamatore aveva iniziato a smontarla; infatti l’autovettura era già stata privata delle targhe e di altri pezzi. L’uomo è stato arrestato mentre l’altro uomo denunciato.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest