Soccavo, sequestrate cartucce per kalashnikov

Erano nascoste in un condominio

Nel corso di servizi di controllo del territorio, i carabinieri del Nucleo radiomobile di Napoli hanno scoperto 100 cartucce calibro 7,62×39, munizioni per il fucile da guerra kalashnikov. Erano nascoste in una intercapedine tra muri di un cortile condominiale di via Monti, a Soccavo. Sulle cartucce, contenute in una busta di cellophane poi avvolta nei fogli di un quotidiano, sono stati avviati accertamenti scientifici.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest