Sant’Antonio Abate, due giovani arrestati per spaccio

Gli arrestati sono ai domiciliari dove attendono il rito direttissimo

Sant’Antonio Abate, sorpresi a spacciare una dose di marijuana a un acquirente, Sabato Calabrese, 27enne e Giuseppe Di Benedetto, 23enne, entrambi di Sant’Antonio Abate e già noti alle forze dell’ordine, sono stati arrestati dai carabinieri della locale Stazione.
Durante la perquisizione nell’abitazione del primo, i militari hanno inoltre rinvenuto altri 30 grammi di marijuana e 5 piante di “cannabis ruderalis” alte circa mezzo metro.
Gli arrestati sono ai domiciliari dove attendono il rito direttissimo.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest