San Marcellino, sorpreso a spacciare: arrestato sorvegliato speciale

Il 42enne sarà giudicato con rito per direttissima

Secondo la ricostruzione dell’Arma l’uomo, sorvegliato speciale e sottoposto obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, è stato sorpreso in Corso Italia, nel Comune casertano di San Marcellino, mentre cedeva 12 grammi di marijuana ad assuntore del luogo. I carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Caserta hanno arrestato, in flagranza del reato di spaccio di sostanza stupefacente, Pasquale Foria, 42enne del posto. La successiva perquisizione presso la sua dimora ha permesso di rinvenire e sottoporre a sequestro ulteriori 5 grammi circa di cocaina già confezionata in dosi, nonché materiale vario atto al confezionamento. L’arrestato sarà giudicato con rito per direttissima.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest