San Giuseppe Vesuviano: furto di energia in lavanderia abusiva, arrestato titolare

Il 55enne è ai domiciliari

 

E’ accusato di aver realizzato, al piano terra della sua abitazione, una lavanderia-stireria senza alcuna autorizzazione, alimentata tramite un allacciamento abusivo alla rete elettrica pubblica. I carabinieri della stazione di San Giuseppe Vesuviano hanno arrestato Biagio Duraccio, un 55enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine. Deve rispondere di furto aggravato e continuato di energia elettrica. L’Enel, i cui tecnici assistevano i militari, ha stimato un danno di circa 3.000 euro.
Dopo le formalità di rito l’arrestato è stato sottoposto ai domiciliari in attesa del rito direttissimo.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest