San Bartolomeo in Galdo, il prefetto avvia lo scioglimento del consiglio: nominato commissario

La provvisoria gestione dell’ente affidata al viceprefetto Vincenzo Lubrano

A seguito delle dimissioni rassegnate da sette consiglieri comunali di San Bartolomeo in Galdo, il prefetto di Benevento Paola Galeone ha avviato il procedimento per lo scioglimento del Consiglio comunale. Nelle more dell’adozione del provvedimento di scioglimento, con proprio decreto il Prefetto ha sospeso il Consiglio ed ha nominato Commissario prefettizio per la provvisoria gestione dell’Ente a Vincenzo Lubrano, viceprefetto in servizio presso la Prefettura-Ufficio Territoriale del Governo di Caserta.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest