Salerno, scompare carico di mele: denunciato autista di tir

Il veicolo è stato trovato dalla Polizia, allertata dalla Capitaneria di Porto, in via Ligea, nel parcheggio antistante il Varco Ponente del Porto di Salerno

Il titolare dell’ impresa si era allarmato per la condotta sospetta tenuta dal conducente dell’ automezzo. Un autotrasportatore è stato denunciato con l’ accusa di appropriazione indebita di un carico di mele prelevate a Trento e diretto in Sicilia. Si tratta di 26 bancali di mele scomparsi: erano stipati in un veicolo composto da motrice e semirimorchio di proprietà di una ditta di trasporti della Provincia di Catania. Il veicolo è stato trovato dalla Polizia, allertata dalla Capitaneria di Porto, in via Ligea, nel parcheggio antistante il Varco Ponente del Porto di Salerno. L’ automezzo è stato trovato privo del carico. Le chiavi erano state lasciate sul sedile di guida anteriore. L’autista è stato rintracciato successivamente dalla polizia in un hotel di Sarno. Interrogato dalla Polizia, non ha saputo fornire spiegazioni. I poliziotti hanno gli hanno trovato addosso 3 mila 800 euro, ritenuti il provento della vendita della merce a sconosciuti.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest