Salerno: accoltella il suo capo su nave da crociera, arrestato cuoco

In manette per tentato omicidio un 31enne giamaicano

Il fatto è successo all’alba, a bordo della nave sulla quale viaggiano oltre 3mila turisti mentre si trovava al largo della costa salernitana. Non sopportava le indicazioni fornitegli dal capo cuoco e tenta di ucciderlo con una coltellata al ventre. Un 31enne cuoco giamaicano, in servizio a bordo della nave da crociera “Celebrity Constellation” partita ieri sera da Catania e diretta a Civitavecchia, è stato arrestato da personale della Polizia di frontiera marittima di Salerno in quanto ritenuto responsabile di tentato omicidio.Il 31enne, che aveva iniziato il lavoro alle 5, si trovava già in stato di ebbrezza alcolica che lo avrebbe indotto a non tollerare le indicazioni fornitegli dal capo cuoco, un 38enne di nazionalità indiana. Un’ora dopo il 31enne O.G. ha afferrato un grosso coltello da cucina colpendo il 38enne al ventre e causandogli una grave ferita. Dopo i primi soccorsi dei sanitari a bordo, la vittima è stata trasportata all’ospedale di Salerno dove è stato sottoposto a intervento chirurgico e ricoverato in prognosi riservata. Il giamaicano è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio aggravato dai futili motivi e l’arma utilizzata è stata sequestrata e sottoposta ai rilievi della Polizia scientifica.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest