Rione Vasto, noto bar chiuso per furto d’energia: denunciato il titolare

Blitz della polizia municipale con tecnici Enel: la società erogatrice avrebbe subito una frode di oltre l’80% del canone dovuto, attraverso la manomissione del contatore

Il controllo avrebbe accertato che l’esercizio pubblico frodava la società erogatrice di oltre l’80% di quello dovuto, attraverso la manomissione del contatore, con la rottura dei sigilli e l’applicazione di un magnete che alterava la registrazione della fornitura. La sezione investigativa della polizia municipale, con la collaborazione di tecnici dell’Enel, è intervenuta questa mattina al Corso Novara per effettuare il controllo di un bar tra i più noti della zona, a seguito di segnalazione. Il bar è stato chiuso ed il suo titolare denunciato: deve rispondere di furto aggravato. Accertamenti sono in corso per stabilire da quanto tempo il presunto illecito fosse stato realizzato, anche per quantificare il danno arrecato alla Società Enel.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest