Roccadaspide conquistata da La Pazza Idea

Successo per lo spettacolo proposto dal gruppo di persone con disagio psichico

Arte e riabilitazione hanno animato ed entusiasmato il pubblico di Roccadaspide con la compagnia teatrale La Pazza Idea che ha portato in scena presso l’Aula Consiliare di Roccadaspide, lo spettacolo “Il Piccolo Principe 2.0”, riadattato dal regista e attore Rodolfo Fornario. Un’atmosfera unica in cui arte, riabilitazione e teatro sociale hanno dato vita ad una perfetta sinergia che ha spinto i presenti a riflettere su tematiche importanti quali pregiudizio, solitudine, diversità e integrazione. La compagnia La Pazza Idea, composta da persone con disagio psichico, volontari e operatori della cooperativa sociale Voloalto di Battipaglia, è nata dall’omonimo laboratorio teatrale  ideato e attivato, dall’ottobre 2001, da Maria Carmela Morra, fondatrice e legale rappresentante della Cooperativa. Essa rappresenta l’emblema di un teatro sociale capace di costruire percorsi riabilitativi volti a migliorare la qualità di vita delle persone con disagio psichico e a contrastare il pregiudizio. La manifestazione è stata patrocinata dal Comune di Roccadaspide ed è stata realizzata in collaborazione con il Piano Sociale di Zona Amb. S07.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest