Positano: Arnesi da scasso nel furgone: tre fermati

Due uomini e una donna rumeni sono stati bloccati dai carabinieri

Sono stati fermati questa mattina dai carabinieri di Positano, nel corso di una serie di controlli di tutto il territorio costiero tre cittadini rumeni due uomini e una donna, tutti pregiudicati, che custodivano all’interno di un furgoncino cacciaviti modificati ed altri attrezzi atti ad offendere o commettere reati contro il patrimonio. I carabinieri li hanno fermati mentre due di essi si aggiravano con fare sospetto a bordo di un furgoncino mentre la donna si muoveva a piedi fra i vicoli. Sottoposti a perquisizione sono stati trovati in possesso di vari strumenti e non hanno saputo spiegare a cosa gli servissero. I tre sono stati denunciati, mentre gli attrezzi sono stati posti sotto sequestro.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest