Verbali per migliaia euro

L’operazione e’ stata effettuata dalla locale autorità marittima, guidata dal comandante Domenico Ferrara, al termine di una attività di controllo di tutta l’area portuale del Granatello. A Portici sono state sequestrate dalla guardia costiera due ceste contenenti circa settecento esemplari di ricci di mare femmina, di recente cattura, per un totale di 40 chilogrammi sono state sequestrate. La pesca dei ricci di mare è vietata nei mesi di maggio e giugno per consentire il ripopolamento. Per i responsabili sono scattate multe per migliaia di euro mentre il prodotto sequestrato è stato rigettato in mare.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest