Ponticelli blindata, controlli e perquisizioni

La polizia nelle case di pregiudicati e nei circoli ricreativi e bar, punto di ritrovo della malavita

L’intero quartiere è stato blindato e circondato, in modo da consentire dei controlli capillari. A Napoli controlli a tappeto nel quartiere Ponticelli, periferia est scossa da fibrillazioni negli equilibri criminali. La polizia ha blindato la zona. Gli agenti del locale Commissariato e gli equipaggi del reparto Prevenzione Crimine Campania e della sezione Cinofili dell’Upg hanno effettuato controlli a pregiudicati sottoposti a misure restrittive della libertà personale e a persone sottoposte agli arresti domiciliari. Un 32enne è stato denunciato perché trovato in possesso di droga. Effettuate numerose perquisizioni nelle abitazioni di a personaggi legati ai clan della zona, così come sono stati controllati, amministrativamente, vari circoli ricreativi e bar, spesso punto di ritrovo di pregiudicati, multando i gestori per le irregolarità riscontrate. Elevate anche numerose contravvenzioni per violazioni al codice della strada.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest